Il primo vero trasloco

Traslocare dalla casa dei tuoi genitori può essere scoraggiante, eccitante ed un po’ triste allo stesso tempo. C’è molto a cui pensare, dal pianificare come spostarsi al calcolo del budget, dall’imballaggio all’arredamento. Ci sono molte cose da ricordare, quindi dai un’occhiata ai nostri consigli principali.

Consigli prima del trasloco

Probabilmente non sarai sorpreso di sapere che il processo di trasloco inizia molto prima del giorno del trasloco. Ecco una lista di consigli per rendere il trasloco più facile per tutti. Ricorda che potresti non avere più sicurezza di vivere con la tua famiglia. Comincia con l’elaborare un budget giornaliero per assicurarti di poterti effettivamente permettere di vivere da solo. Confrontate il vostro reddito con il totale delle spese mensili, tenendo conto di tutto – alimentari, iscrizioni in palestra, spese di viaggio, bollette del telefono… ricordate che alcune spese, come gli alimentari, possono essere maggiori quando non si vive in casa con la famiglia. Cose come le spese di viaggio possono anche essere diverse a seconda di dove ti trasferisci.

Se hai intenzione di affittare, usa questo budget per capire quanto puoi permetterti di spendere per l’affitto. Ricordati di includere le tasse comunali ed una stima delle bollette. Se non sei sicuro di qualche componente del tuo budget, sovrastimalo. Se puoi, cerca di lasciare un po’ di soldi da parte ogni mese per costi imprevisti, o semplicemente per risparmiare. Se l’affitto ti porterà via una fetta troppo grande del tuo stipendio, prendi in considerazione l’idea di trovare un coinquilino o una coinquilina.

Poi, richiedi un preventivo gratuito del trasloco stesso. Se sei in affitto è un po’ più semplice perché non devi preoccuparti di cose come le spese di perizia o di trasferimento, ma ricordati di includere l’importo del deposito ed il primo mese di affitto. A volte, il deposito richiede di coprire fino a 6 settimane di affitto, assicuratevi di sapere quanto è esattamente e se possibile, negoziate.

Pensate a come gestirete effettivamente il trasloco – potreste farlo in due o tre viaggi in auto, calcolate la distanza tra la vecchia e la nuova e considera l’opzione di assumere una ditta di traslochi. Ricordati anche di pensare a cosa dovrai comprare una volta arrivato – il tuo nuovo posto è arredato o non arredato?

Sii sicuro della posizione della casa


Una volta che hai trovato un posto cui vivere, assicurati di essere totalmente soddisfatto della posizione. Può essere facile scendere a compromessi – si può pensare che un’ora di cammino verso la stazione valga la pena per pagare di meno l’affitto, ma fare quella camminata ogni giorno potrebbe stancare abbastanza velocemente! Visita i tuoi dintorni in diversi momenti della giornata in modo da avere un’idea del traffico, e se hai bisogno di un parcheggio, guarda le restrizioni e quanto traffico c’è in strada.

Fai un po’ di pulizia


Mettere tutte le tue cose nelle scatole ed ammucchiarle per il trasloco può essere un campanello d’allarme – “Ho troppa roba!”Per fortuna, il momento poco prima del trasloco è perfetto per sbarazzarsi delle cose perché si sta comunque smistando tutto. Meno cose dovrai trasportare nella tua nuova casa, più economico e facile sarà il tuo trasloco. Dona, ricicla, regala o vendi oggetti per fare spazio (e forse anche un po’ di soldi per il tuo trasloco!)

Preparati emotivamente


È perfettamente normale sentirsi nervosi o persino tristi al pensiero del trasloco. Assicurati di pianificare con i tuoi genitori quando vi vedrete la prossima volta – per esempio, pensate di andare a cena durante il fine settimana?

Se è la prima volta che vivi da solo potresti sentirti a disagio all’idea, quindi fai tutto quello che devi fare per sentirti sicuro. Cambia le serrature, presentati ai vicini o, se non l’hai ancora fatto, lascia del tempo libero il giorno del trasloco per passeggiare nel quartiere e dare un’occhiata ai dintorni.

La tua prima notte da solo nella tua nuova casa potrebbe essere insolita – ti abituerai a nuovi rumori nella proprietà, ai suoni dalla strada, o anche ad un livello di silenzio a cui non sei abituato! Se sei un po’ nervoso puoi sempre invitare un amico per farti compagnia. Il che significa che avrai anche un aiuto per disfare i bagagli!

Di cosa hai bisogno quando ti trasferisci per la prima volta?


Che tu ti stia trasferendo in un posto arredato o non arredato, dovrai inevitabilmente fare degli acquisti. Alcune delle cose di cui hai bisogno sono essenziali, e dovresti comprarle prima del giorno del trasloco. Prepara una checklist di tutte le cose cui avrai bisogno nella nuova casa, anche delle cose cui hai già, questo può aiutarti a far venire idee su cosa può e non può esserti utile!

Se sei in cerca di una ditta di traslochi professionale, Traslochi Sargu fa per te. Lasciati aiutare da professionisti, richiedi ora un preventivo gratuito.

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on pinterest
Share on whatsapp

ARTICOLI RECENTI

Traslochi all’estero

Stai pensando di trasferirti all’estero? Allora questa lista di controllo per il trasloco all’estero fa per te! Che tu ti stia trasferendo all’estero per studiare

Contattaci

Devi traslocare e desideri un servizio che non ti lascia alcuna preoccupazione per i tuoi traslochi casa?
Rivolgiti alla nostra lunga esperienza.
Dal 2000 ci prendiamo cura delle esigenze di privati, aziende e pubblica amministrazione.

INFO & SEDE

Indirizzo: Via Giuseppe Garibaldi 9, 37057 – San Giovanni Lupatoto (VR)

Tel: +39 347 979 3429 +39 045 20 68 001

Email: info@traslochisargu.it

Pec: traslochisargusrl@pec.it

© 2019 Traslochi Sargu. All rights reserved. | P.IVA: 04755570233

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico.

× Info